Il Casinò Online è rosa!

Published by:

Uno studio effettuato dall’Osservatorio dei Giochi su un campione di popolazione eterogeneo per genere, istruzione, estrazione sociale, reddito e religione, ha portato alla luce risultati all’apparenza incredibili, ma non così inattesi se si inquadrano nel contesto attuale. Il 38% delle donne che accede ai Casinò Online rispecchia un profilo specifico, cioè quello della donna in carriera, impegnata al lavoro e in famiglia, ma che riesce comunque a trovare il tempo per una partita, durante pause pranzo o break, soprattutto alle slot machine. Il 32% delle intervistate sono invece casalinghe, con molto tempo a disposizione. Molte meno, il 12%, quelle che invece svolgono lavoro dipendente e non hanno accesso al telefono durante le ore di ufficio. Inoltre, altro dato importante, è l’ampliamento dell’utenza femminile anche verso altri giochi, oltre alle solite slot machine. Molte donne stanno infatti emergendo anche nel panorama del tavolo verde, partecipando e vincendo importanti tornei. La maggior parte, nel poker online, ha riferito che preferisce usare nomi e avatar maschili per non svelare la propria identità e continuare a confondersi in quello che viene ancora creduto, erroneamente, un universo maschile. Il 18 luglio 2011 è stata una giornata particolarmente significativa, perché ha aperto una nuova era dell’intrattenimento. I casino online sono infatti approdati sui nostri dispositivi e hanno cambiato il modo di giocare e di divertirsi. Questo nuovo contesto è divenuto terreno fertile per la conquista dell’utenza rosa, prima avulsa dalle dinamiche del gambling. L’accessibilità immediata, la facilità di utilizzo e soprattutto la possibilità di giocare gratuitamente all’inizio, ha portato sempre più donne ad interessarsi al gioco d’azzardo, divenendo in pochi anni un target consistente per il settore.

Online +20% nei sei mesi del 2016

Published by:

Nei primi sei mesi del 2016 gli italiani hanno speso per poker, skill games e giochi da casinò online 283 milioni di euro, dato in crescita del 20% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. Un risultato ottenuto soprattutto grazie alle performance dei casinò online, che a giugno hanno registrato – come risulta dai dat degli operatori – una spesa da 33,9 milioni di euro (+38%), mentre da inizio anno il dato sfiora i 209 milioni (+36%). Battuta d’arresto per poker a torneo e skill games: la spesa a giugno è stata di 5 milioni di euro (-10,9% rispetto allo stesso mese del 2015), 37 milioni da inizio anno (-3,3%). Per il cash game la spesa a giugno è stata di 5,3 milioni (-12%), mentre da gennaio il dato è di 38 milioni (-15,3%).

Slot Online a Londra vinto Jackpot da 3 milioni di sterline

Published by:

Un giocatore di Londra ha vinto 3,9 milioni di euro alla slot Mega Fortune Dreams di NetEnt: ennesima puntata fortunata ai casinò games.
Londra lastricata d’oro, almeno per il giocatore che si è aggiudicato un ricchissimo jackpot da 3 milioni di sterline (3,9 milioni di euro al cambio attuale) alla Mega Fortune Dreams, slot online di NetEnt. La dea bendata ha baciato un 36enne, neo papà, che aveva giocato 20 sterline sulla slot attracerso la App mobile di LeoVegas. Grazie alla vincita l’uomo, che ha chiesto di restare anonimo, potrà vivere assai più comodamente in quella che è definita la città più costosa del Regno Unito. “Ero appena tornato a casa dal lavoro – racconta – e ho deciso di fare una puntata. Non mi pare ancora vero: non posso credere che ho vinto sul serio!”, racconta. “mia figlia ha appena due mesi, sono contento di poterle assicurare un brillante inizio per la sua vita e un luogo sicuro dove crescere”.
Simon Hammon, chief product officer di NetEnt, aggiunge: “Siamo emozionati che un giocatore britannico abbia vinto una così grande somma e possa così comprare la casa del suoi sogni. Mega Fortune Dreams è stato progettata per emozionare e divertire, offrendo la possibilità di vincere cifre che possono cambiare in meglio la vita”.